A Trip To Rome, il blog su Roma

Apre oggi un interessante blog in lingua inglese, A Trip To Rome, dedicato agli stranieri in visita nella Città Eterna. Farò parte dello staff di redazione articoli, vista la mia conoscenza della città in cui sono nato e cresciuto, dell’inglese e del mondo in generale, essendo io stesso un turista.

a trip to rome

Ci saranno recensioni di ristoranti, pub e bar, eventi culturali, articoli su cosa fare e vedere e persino degli itinerari programmati per vedere le cose più importanti in pochi giorni.

Scrivere in inglese è certamente una sfida più impegnativa che farlo in italiano, ma ho deciso ugualmente di provarci, spinto dal fatto che credo che il progetto sia realmente interessante.

Esistono naturalmente altri siti o blog dedicati alle bellezze di Roma ma del resto se TripAdvisor inserisce la città regolarmente tra le top 5 mondiali per flusso di turisti un motivo ci sarà. Quello che però mancava, A Trip to Rome cerca di colmarlo, cioè un qualcosa scritto da chi vive e ama la città quotidianamente ma riesce anche a vestire i panni del turista, che magari viene attirato in posti scadenti, come i famosi bar che propongono “carbonara” o “lasagna” scaldati al microonde, al prezzo di un pasto da chef.

Quindi invece di far apparire una miriade di commenti e valutazioni degli utenti sotto mille ristoranti, abbiamo deciso di recensirne meno ma puntando su quelli più significativi, curando particolarmente ciò che è l’esperienza totale. In fondo a chi può interessare la recensione di un McDonald o sapere che esiste una pizzeria fuori mano dove la pizza è mediocre?

Non a caso molti dei posti e degli eventi che riporteremo sono quelli che amano anche i romani, del resto la missione di A Trip to Rome è proprio quella di aiutare e consigliare chi apprezza la nostra città e decide di investire tempo e risorse per venire, più che a visitarla, viverla.

 

Share

Leave a Reply